Messa a dimora delle barbatelle del RES F22 in Pradas

Nella giornata del 27 aprile 2017 sono state messe a dimora 25 barbatelle del prototipo RES F22 su portainnesto SO4 nel campo sperimentale di Pradas, a circa 940 m. di altitudine.

 

 

Copertura piante a Tavarons

Nella giornata del 26 aprile 2017 sono stati effettuati i lavori di protezione delle gemme nell’impianto di Tavarons, a 1.100 m. di altitudine.

Questo perchè le previsioni meteo indicano che ci può essere una buona probabilità che le temperature, a queste quote, scendano nuovamente con valori prossimi a 0°C.

Si è deciso di utilizzare unicamente il tessuto non tessuto.

 

Considerazioni sulla gelata tardiva del 20, 21 e 22 aprile 2017

Dopo aver assistito a più di un mese con temperature sopra la media (dal 15.03.2017 al 19.04.2017 le minime non sono mai scese sotto gli 0° C), si è assistito ad un ritorno dell’inverno con freddo e vento forte.

La stazione del campo sperimentale di Drogne la temperatura minima ha raggiunto quasi i -4,0°C, e nel campo sperimentale di Tavarons quasi i -5,0°C.

In Drogne si è adottata la strategia preventiva di proteggere le piante, una ad una con tre metodi diversi, per valutarne l’efficacia. Si è quindi proceduto a proteggere le vigne con questi tre sistemi:

  • tessuto non tessuto;
  • bottiglie di plastica;
  • shaelter di plastica.

I risultati sono stati soddisfacenti con tutte e tre le procedure; le perdite si sono attestate attorno al 10% delle gemme, con particolare riferimento alle gemme apicali. In Drogne le gemme erano già sbocciate.

Abbiamo deciso, visti i risultati, di tenere buone le coperture con tessuto non tessuto e quelle con gli shealter in plastica. Le bottiglie trasparenti in certi posti si sono dimostrate inefficaci e circa il 90% delle perdite le abbiamo riscontrate nelle piante protette con questo sistema.

Nel campo sperimentale di Tavarons non si è proceduto ad attuare nessuna precauzione perchè le gemme non erano ancora uscite. Fortunatamente anche qui le perdite si sono attestate attorno al 10%.

Qui sotto trovate tre fotografie delle varie strategie di protezione.

 

Messe a dimora le barbatelle dei prototipi RES F22 e RES F26 presso il campo sperimentale di Drogne

Sono state messe a dimora, in data odierna, le barbatelle dei due prototipi sperimentali forniti dalla Fondazione E. Mach.

Sono il RES F22 (Incrocio tra la varietà Merzling (Seye – Villard 5.276 x (Riesling x Pinot Gris) e la varietà Teroldego) e il RES F26 (Incrocio tra la varietà Bianca (Seye-Villard 12375 x Bouvier) con la varietà Nosiola). Entrambe le varietà sono innestate sul portainnesto SO4.

Qui sotto trovate alcune foto scattate durante l’impianto delle viti.

     

 

Dati meteo marzo 2017

Il mese di Marzo 2017 è stato caratterizzato da un inizio con bel tempo e temperature primaverili. Il 04 e 05 marzo ci sono stati due giorni di pioggie. Successivamente si è assistito a una rimonta dell’alta pressione con temperature primaverili con assenza totale di neve al suolo.

Il bel tempo è perdurato fino alla fine del mese, con temperature molto più calde di quelle del periodo. Alcune piante infatti hanno pianto il 10.03.2017 in Drogne (860 m.) e il 12.03.2017 a Tavarons (1.100 m.), circa 25 giorni prima del previsto.

La radiazione solare media è stata di  131,0 W/mq.

Dati meteo marzo 2017 – Stazione meteo di Drogne

Dati meteo marzo 2017 – Stazione meteo di Pradas

Dati meteo marzo 2017 – Stazione meteo di Tavarons

Radiazione solare marzo 2017  – Stazione meteo di Drogne