Dati meteo gennaio 2018

Durante il primo dell’anno di è verificata una modesta nevicata, dove sono caduti circa 10 cm di neve su tutti i campi sperimentali.

Poi il tempo, fino a subito dopo l’epifania è stato variabile, ma senza precipitazioni rilevanti.

Durante le giornate che vanno dall’ 08 al 09 gennaio 2018, complici le alte temperature per il periodo, abbiamo avuto precipitazioni consistenti (in due giorni sono caduti più i 70 mm, sotto forma di pioggia).

Successivamente si è assistito al bel tempo, con temperature massime prossime allo zero anche durante il giorno (dal 14.01.2018 al 22.01.2018)

Il 17 gennaio ha nevicato discretamente (circa 30 cm di neve fresca).

Uniche considerazioni, dal 18 al 31 gennaio, sono le due giornate di forte vento che hanno interessato i luoghi (20 e 21 gennaio) e le minime notturne relativamente alte per la stagione che hanno caratterizzato la fine del mese.

Per 26 giorni su 31 le minime sono state negative (in tutti e tre i campi sperimentali).

Per 03 giorni su 31 le minime sono state sempre inferiori a -5,0°C.

La radiazione solare media nel campo sperimentale di Drogne è stata di  40,5 W/mq (nel 2017, per lo stesso periodo, era stata di 62,2W/mq).

Temperatura massima presso il campo sperimentale di Drogne: 17,9°C.

Temperatura minima presso il campo sperimentale di Drogne: -4,5°C.

Temperatura massima presso il campo sperimentale di Pradas: 11,3°C.

Temperatura minima presso il campo sperimentale di Pradas: -5,9°C.

Temperatura massima presso il campo sperimentale di Tavarons: 24,0°C.

Temperatura minima presso il campo sperimentale di Tavarnons: -4,5°C.

Dati meteo gennaio 2018 – Stazione meteo di Drogne

Dati meteo gennaio 2018 – Stazione meteo di Pradas

Dati meteo gennaio 2018 – Stazione meteo di Tavarons

Radiazione solare gennaio 2018  – Stazione meteo di Drogne

Stato del Solaris a Tavarons (1.100 m.) al 06 febbraio 2018

Qui sotto pubblichiamo quattro foto relative allo stato delle piante di Solaris presso il nostro campo sperimentale di Tavarons, a 1.100 m. di altitudine.

Le foto sono di ieri, 06 febbraio 2018.