Dati meteo febbraio 2018

Il mese di febbraio è stato caratterizzato da una prima decade con tempo perturbato e leggere nevicate.

Successivamente si è assistito (nella parte centrale del mese) a qualche giorno di bel tempo.

La fine del mese, invece, ha ospitato il già citato “Burian” dalla Russia, con temperature minime in picchiata e mai registrate in alcuni campi durante tutto l’arco della sperimentazione.

La radiazione solare media è stata di 40,5 w/mq (contro i 67,3 w/mq del 2017): questo ha significato che durante  febbraio 2018, rispetto all’anno prima, si è assistito ad una nuvolosità più diffusa durante il corso mese.

Le piogge sono state modeste, soprattutto sotto forma nevosa, e si sono attestate attorno ai 45 – 50 mm.

Temperatura massima presso il campo sperimentale di Drogne: 12,3°C.

Temperatura minima presso il campo sperimentale di Drogne: –13,8°C.

Temperatura massima presso il campo sperimentale di Pradas: 7,7°C.

Temperatura minima presso il campo sperimentale di Pradas: –15,7°C.

Temperatura massima presso il campo sperimentale di Tavarons: 10,0°C.

Temperatura minima presso il campo sperimentale di Tavarnons: –15,9°C.

Dati meteo febbraio 2018 – Stazione meteo di Drogne

Dati meteo febbraio 2018 – Stazione meteo di Pradas

Dati meteo febbraio 2018 – Stazione meteo di Tavarons

Radiazione solare febbraio 2018  – Stazione meteo di Drogne

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *