Pianto delle viti di Solaris presso il campo sperimentale di “Drogne”

Puntuale come lo scorso anno (l’incredibile orologio della Natura non sbaglia mai), dal 04 aprile, il Solaris, nel campo sperimentale di “Drogne”, ha ripreso la sua attività vegetativa: il famoso “pianto della vite”, suggestione naturale creata dalla ripresa dell’attività dell’apparato radicale che espelle l’acqua sotto forma di linfa.

Qui sotto alcune fotografie del prime piante che hanno pianto.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *