Stato della fioritura del Solaris a Tavarons

La fioritura del Solaris a Tavarons, al 25.06.2018, è giunta circa al 75% del suo ciclo.

Come già detto, rispetto al campo sperimentale di Drogne, posto a circa 240 m. di altitudine più in basso, abbiamo un ritardo di circa una settimana.

Appena terminata la fioritura anche qui si procederà con la pulizia delle foglie attorno ai grappoli per permettere un miglior flusso dell’aria e un’ottimale irraggiamento del grappolo.

Qui di seguito tre foto sullo stato della fioritura.

Stato delle piante di Solaris presso il nuovo campo sperimentale di Cella a Forni di Sopra

Qui di seguito pubblichiamo alcune fotografie relative allo stato delle piante di Solaris messe a dimora lo scorso 5 maggio presso il nuovo campo sperimentale di Cella, a Forni di Sopra a 900 m. di altitudine.

Dopo circa 45 giorni dalla messa a dimora le piante hanno tutte germogliato, circa il 70% ha già più di nove foglie distese e nel 15% di esse è presente anche un piccolo grappolo.

Non sono stati eseguiti trattamenti.

Eseguita la sfogliatura sulle piante di Solaris nel campo sperimentale di Drogne

Terminata la fioritura, sabato 23.06.18, abbiamo eseguito la sfogliatura attorno ai grappoli di Solaris.

Tale operazione è molto utile per migliorare l’arieggiamento, con conseguente minor incidenza degli attacchi fungini e serve anche per ottenere un miglioramento dell’esposizione alla luce dei grappoli.

E’ stata eliminata la foglia opposta al grappolo e quella inferiore.

Qui sotto si pubblicano alcune foto a lavoro eseguito.

Prime considerazioni sulla fioritura del Solaris nel 2018

Le prime considerazioni che possono essere fatte, osservando il periodo di fioritura delle piante, è che la stagione vegetativa, rispetto al 2017, è leggermente in ritardo (cosa anomala, vedendo i dati sul sito dell’ ERSA FVG). Lo scorso anno il Solaris aveva fiorito circa 7 giorni prima: molto probabilmente l’andamento climatico di maggio, piovoso per la quasi totalità dei giorni, ha influito in questo ritardo.

Cosa positiva, invece, che, nonostante le numerose giornate di pioggia, non sono stati eseguiti trattamenti su nessuna delle otto varietà messe a dimora, in tutti e quattro i campi sperimentali.

Altra cosa interessante da osservare è i ritardo di fioritura tra le piante dello stesso anno messe a dimora e 860 m. e quelle impiantate  a 1.100 m. : con 240 m. di differenza altimetrica, il ritardo, quest’anno, si attesta attorno ai 6 giorni.

Qui di seguito pubblichiamo un parallelo tra la piena fioritura nel campo sperimentale di Drogne (primo scatto, foto del 18.06.2018) e l’inizio della fioritura nel campo sperimentale di Tavarons (secondo scatto,foto del 20.06.2018).

Stato delle piante di Solaris presso i campi sperimentali di Pradas e Tavarons al 20 giugno 2018

Qui di seguito pubblichiamo alcune fotografie relative allo stato delle piante dei campi sperimentali di Pradas (940 m.) e di Tavarons (1.100 m.).

Le piante a 1.100 m. di altitudine hanno cominciato a fiorire.

CAMPO SPERIMENTALE DI PRADAS

CAMPO SPERIMENTALE DI TAVARONS

Piena fioritura del Solaris presso il campo sperimentale di Drogne

Qui sotto pubblichiamo alcune fotografie dello stato della fioritura (iniziata lo scorso fine settimana) del Solaris presso il campo sperimentale di Drogne.