Dati meteo ottobre 2018

Mese di ottobre caratterizzato da una elevatissima piovosità, culminata con l’accumulo di circa 700 mm di pioggia in soli due giorni, a cavallo tra il 29 e il 30 ottobre, giorni in cui ci sono stati i disastri alluvionali.

Tra i due comuni c’è stata una notevole differenza di precipitazioni totali. A Forni di Sotto sono caduti 748,60 mm di pioggia, mentre  Forni di Sopra 446,30 mm.

Ha piovuto 08 giorni su 31.

Le temperature minime non sono mai scese sotto gli 0° C.

Analizzando tutti i grafici abbiamo riscontrato i seguenti dati:

Le simulazioni sul rischio di peronospora (ciclo primario) hanno dato 0 giorni a rischio 100% di peronospora su grappolo, 1 volta ad alto rischio, 1 giorno a medio rischio e 1 giorni a basso rischio (sempre il 29.10.2018).

Nella simulazione del rischio botrite la stazione ha dato 4 giorni con rischio 100% (08.10.2018, 29.10.2018, 30.10.2018 e 31.10.2018).

Nella simulazione del rischio oidio la stazione ha dato 0 giorni con rischio 100%.

Temperatura massima presso il campo sperimentale di Drogne: 22,56°C.

Temperatura minima presso il campo sperimentale di Drogne: 0,75°C.

Temperatura massima presso il campo sperimentale di Pradas: 21,90°C.

Temperatura minima presso il campo sperimentale di Pradas: 0,30°C.

Temperatura massima presso il campo sperimentale di Tavarons: 21,80°C.

Temperatura minima presso il campo sperimentale di Tavarons: 0,90°C.

Temperature mese di  ottobre 2018 – Stazione meteo METOS di Drogne

Precipitazioni mese di  ottobre 2018 – Stazione meteo METOS di Drogne

Rischio peronospora ciclo primario mese di  ottobre 2018 – Stazione meteo METOS di Drogne

Rischio peronospora ciclo secondario mese di ottobre 2018 – Stazione meteo METOS di Drogne

Rischio oidio mese di  ottobre 2018 – Stazione meteo METOS di Drogne

Rischio botrite mese di ottobre 2018 – Stazione meteo METOS di Drogne

Dati meteo ottobre 2018 – Stazione meteo di Pradas

Dati meteo ottobre 2018 – Stazione meteo di Tavarons

Sono aperte le iscrizioni ai soci del PIWI F.V.G.

Da oggi sono aperte le iscrizioni al PIWI F.V.G.

Per richiedere i moduli di adesione e tutte le informazioni necessarie, contattare il seguente indirizzo email: 

piwifvg@gmail.com

A breve verrà messo on line anche il sito web, dove, costantemente, vi terremo aggiornati su tutte le novità e le iniziative dell’ associazione, con la speranza che anche nella nostra Regione questa realtà aiuti tutti gli organismi che operano nel settore (istituti di ricerca, università, professionisti del settore, produttori di vino, coltivatori,  carta stampata e semplici appassionati), a favorire l’interscambio di informazioni per una rapida e corretta diffusione delle varietà di viti resistenti alle principali malattie fungine.

                                                                                            Il presidente

                                                                                      Roberto Baldovin

Breve relazione sui danni provocati dalla forte ondata di maltempo che ha colpito Forni di Sotto e Forni di Sopra il 29.10.2018

Qui di seguito pubblichiamo alcune fotografie relative allo stato dei luoghi dei vari campi sperimentali (Drogne, Pradas e Tavarons), dopo la forte ondata di maltempo che ha colpito i nostri due comuni tra le giornate di Lunedì 29.10.2018 e Martedì 30.10.2018. Sono caduti più di 700 mm di 48 ore con raffiche di vento superiori ai 160 km/h.

A Pradas e a Tavarons non si sono registrati danni, mentre in Drogne un piccolo abete, crollando, ha colpito un filare di Solaris, che è stato prontamente risistemato nella giornata del 30.10.2018.

Per il resto vi sono stati degli schianti di piante che non hanno tuttavia arrecato danni alle vigne.