Dati meteo dicembre 2018

Mese di dicembre è stato caratterizzato da una piovosità pressoché nulla, (sono caduti soltanto 14 mm di acqua, sotto forma nevosa).

Praticamente in tutto il mese non ha piovuto.

Non vi è stata presenza di neve al suolo per tutta la durata del periodo.

Le temperature minime sono scese al sotto dei -5,0° C. e le temperature massime non hanno mai superato i 10,5° C. (nel campo sperimentale di Pradas, addirittura, la temperatura massima non ha mai superato gli 8,6°C).

Analizzando tutti i grafici abbiamo riscontrato i seguenti dati:

Non si analizzano dati di probabilità di oidio, botrite e peronospora, perchè privi di senso in questa fase dormiente della stagione.

Temperatura massima presso il campo sperimentale di Drogne: 10,33°C.

Temperatura minima presso il campo sperimentale di Drogne: -7,73°C.

Temperatura massima presso il campo sperimentale di Pradas: 8,60°C.

Temperatura minima presso il campo sperimentale di Pradas: – 8,20°C.

Temperatura massima presso il campo sperimentale di Tavarons: 10,50°C.

Temperatura minima presso il campo sperimentale di Tavarons: –8,10°C

Temperature mese di  dicembre 2018 – Stazione meteo METOS di Drogne

Precipitazioni mese di  dicembre 2018 – Stazione meteo METOS di Drogne

Dati meteo dicembre 2018 – Stazione meteo di Pradas

Dati meteo dicembre 2018 – Stazione meteo di Tavarons

Foto areee e breve video del campo sperimentale di Pradas al 18 gennaio 2019

Pubblichiamo qui di seguito un breve video e alcune fotografie aree del campo sperimentale di Pradas, a Forni di Sopra, dopo la breve nevicata che ha interessato le zone nella serata di ieri.

 

Consegnata la relazione di fine anno 2018 alla Regione F.V.G.

Lo scorso 09 gennaio 2019, per mezzo di posta certificata, è stata inviata alla Regione F.V.G. la relazione di fine anno in cui si è illustrato quanto svolto durante tutto il periodo del 2018 all’interno del “Progetto Solaris”.

Una prima parte è stata dedicata all’andamento climatico del 2018 nei comuni di Forni di Sotto e di Forni di Sopra.

La seconda parte, invece, è stata incentrata sulla descrizione agronomica e fenologica di tutti i campi sperimentali e delle varietà in essi impiantate (con fotografie).

Nelle conclusioni sono stati inseriti gli obiettivi raggiunti, le nuove collaborazioni,  le analisi effettuate sui mosti e sul vino ottenuto, i possibili nuovi campi sperimentali che verranno creati nel 2019 e le tre nuove varietà che verranno messe a dimora a partire dal maggio prossimo.

Qui di seguito trovate una copia integrale della relazione, liberamente scaricabile.

Una copia verrà salvata anche nell’area download.

09.01.2019 – RELAZIONE FINALE ANNO 2018 – SPERIMENTAZIONE VIGNETI SOLARIS, JULIUS, SORELI, SAUVGNON KRETOS, PROTOTIPO RES F22 E PROTOTIPO RES F26, MERLOT KANTHUS E CABERNET CORTIS, NEI COMUNI DI FORNI DI SOTTO (UD) E DI FORNI DI SOPRA (UD) [FORMATO PDF]