Messa a dimora delle reti antigrandine e stato delle piante di Solaris al 17 maggio 2019 presso il campo sperimentale di Cella a Forni di Sopra

Qui sotto pubblichiamo alcune fotografie dello stato fenologico del Solaris al 17 maggio 2019 presso il campo sperimentale di Cella, a Forni di Sopra a 900 metri di altitudine. Tutte le piante sono al secondo anno e sono state riportate tutte  a due gemme per la formazione del fusto.

Come si può bene vedere la stagione è fortemente in ritardo, causa il protrarsi di condizioni meteo sfavorevoli alla crescita delle piante stesse (poco caldo e piogge continue).

Anche qui la stagione, come negli altri campi sperimentali, dunque, ha un ritardo di circa 15 giorni rispetto all’annata 2018.

Dobbiamo segnalare, inoltre,  alcune bruciature da gelo (freddo del 06 e 07 maggio 2019) sulle gemme apicali, nonostante la presenza delle bottiglie di plastica a proteggerle. 

Abbiamo installato anche le reti antigrandine, per proteggere così le piante, già da quest’anno da eventi atmosferici, selvaggina ed uccelli.

A breve verrà installata anche una stazione meteo presso questo campo.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *