Rispondi a: Gelate primaverili sul Solaris

Home Forum Forum sulla varietà Solaris Gelate primaverili sul Solaris Rispondi a: Gelate primaverili sul Solaris

#2226
roberto
Amministratore del forum

Lo scorso anno, viste le previsioni che annunciavano una forte gelatea primaverile (cosa poi avveratasi nella seconda decade di aprile 2017), si è deciso di cominciare a testare vari metodi per la protezione delle gemme in fase di schiusura.
Io ho optato per tre diversi sistemi:
1.) Shealter
2.) Bottiglie di plastica trasparente
3.) Tessuto non tessuto avvolto attorno alle piantine

Ho cercato di diversificare le protezioni in tutte le zone ottenendo risultati abbastanza confortanti. Durante la gelata primaverile del 2017 sono riuscito a salvare il 90% circa delle gemme, utilizzando questi tre sistemi. Il migliore è quello di utilizzare il tessuto non tessuto (possibilmente da 60 gr./m). Gli shealter hanno retto bene (si pensi che da noi ci sono stati 4 giorni di fila con minime notturne attorno ai -4°C). Le bottiglie di plastica, in certi punti, non sono riuscite ad isolare la piante ed alcune gemme si sono bruciate.
Con tessuto non tessuto però c’è un problema: bisogna stare attentissimi quando lo si leva,perché il rischio di rovinare le gemme stesse è altissimo. Nell’inverno 2018 sto studiando un sistema per poter avvolgere la pianta senza toccarla, di modo da minimizzare il rischio di rotture.
Qui trovate tre foto (che non sono il massimo, però rendono abbastanza l’idea) di quanto fatto.
Se qualcuno ha altre idee, me le facci a sapere.

  • Questa risposta è stata modificata 2 anni fa da roberto.
Attachments:
You must be logged in to view attached files.