Messe a dimora le barbatelle dei prototipi RES F22 e RES F26 presso il campo sperimentale di Drogne

Sono state messe a dimora, in data odierna, le barbatelle dei due prototipi sperimentali forniti dalla Fondazione E. Mach.

Sono il RES F22 (Incrocio tra la varietà Merzling (Seye – Villard 5.276 x (Riesling x Pinot Gris) e la varietà Teroldego) e il RES F26 (Incrocio tra la varietà Bianca (Seye-Villard 12375 x Bouvier) con la varietà Nosiola). Entrambe le varietà sono innestate sul portainnesto SO4.

Qui sotto trovate alcune foto scattate durante l’impianto delle viti.

     

 

Dati meteo marzo 2017

Il mese di Marzo 2017 è stato caratterizzato da un inizio con bel tempo e temperature primaverili. Il 04 e 05 marzo ci sono stati due giorni di pioggie. Successivamente si è assistito a una rimonta dell’alta pressione con temperature primaverili con assenza totale di neve al suolo.

Il bel tempo è perdurato fino alla fine del mese, con temperature molto più calde di quelle del periodo. Alcune piante infatti hanno pianto il 10.03.2017 in Drogne (860 m.) e il 12.03.2017 a Tavarons (1.100 m.), circa 25 giorni prima del previsto.

La radiazione solare media è stata di  131,0 W/mq.

Dati meteo marzo 2017 – Stazione meteo di Drogne

Dati meteo marzo 2017 – Stazione meteo di Pradas

Dati meteo marzo 2017 – Stazione meteo di Tavarons

Radiazione solare marzo 2017  – Stazione meteo di Drogne

 

Eseguiti i terrazzamenti presso il campo sperimentale di Drogne

Sono stati eseguiti, in data 01.04.2017, i terrazzamenti per la messa a dimora delle nuove barbatelle in vista della stagione 2017 presso il campo sperimentale di Drogne.

Mediante uso di escavatore, la terra è stata rivoltata due volte per circa 60 cm di profondità, per permettere un’ottima aerazione del suolo invista dei prossimi impianti di Solaris, Soreli, Julius, RES F22 e RES F26.

Qui sotto una piccola gallery dei lavori eseguiti.

 

Primo pianto del Solaris

A causa delle temperature primaverili e alla totale assenza di vento, il Solaris impiantato nel 2015 nel campo sperimentale di Drogne ha già cominciato a piangere, in forte anticipo rispetto alla stagione 2016 (dove aveva pianto il 05 aprile). Anche nel campo sperimentale di Tavarons (a 1.100 m.) il Solaris FR 360 impiantato nel 2015 ha pianto (anche qui in netto anticipo rispetto al 2016, dove aveva pianto verso il 10 aprile).

Ieri si sono iniziati i lavori per i nuovi impianti previsti per il 2017. Nel campo sperimentale di Drogne sono state messe a dimora 100 barbatelle di Solaris su portainnesto SO4.

Qui sotto trovate due fotografie scattate l’ 11.03.2017 e il 12.03.2017 nel campo sperimentale di Drogne e una fotografia scattata nel campo sperimentale di Tavarons il 13.03.2017 (su questa si può notare il pianto ghiacciato).

 

Dati meteo febbraio 2017

Nei primi cinque giorni del mese di febbraio 2017 abbiamo assistito a un tempo dominato dalla pioggia, seppur non intensa. Dalla serata del 05 febbraio al 06 febbraio abbiamo avuto anche delle precipitazione di tipo nevoso ( sono caduti circa 20 cm di neve, molto bagnata, in tutti e tre i campi sperimentali).

Dal 07 al 14 febbraio abbiamo avuto un tempo  molto umido, ma con assenza di precipitazioni.

Successivamente dal 15 a 19 febbraio le temperature sono aumentate. Tempo variabile.

Dal 21 al 25 febbraio abbiamo assistito a temperature minime sempre positive, anche durante la notte. Inoltre il 24 e il 25 ha piovuto.

Infine il 28 febbraio ha nevicato, seppur in modo non copioso (circa 5 cm).

La radiazione solare media nel campo sperimentare di Drogne è stata di 67,3 W/mq.

Dati meteo febbraio 2017 – Stazione meteo di Drogne

Dati meteo febbraio 2017 – Stazione meteo di Pradas

Dati meteo febbraio 2017 – Stazione meteo di Tavarons

Radiazione solare Febbraio 2017  – Stazione meteo di Drogne

 

Dati meteo gennaio 2017

Il mese di Gennaio 2017 è stato caratterizzato da un inizio senza neve al suolo, con temperature molto rigide su tutti e tre i campi sperimentali. Durante la notte del 06.02.107 le temperature sono scese addirittura sotto i – 14.0 °C.

Il 13.01.2017 c’è stata una breve nevicata con 5 cm al suolo nel campo sperimentale di Drogne e con 10 cm di neve negli altri due campi (Pradas e Tavarons).

Dal 14.01.2017 fino a fine mese si è assistito a un ritorno dell’alta pressione che è perdurata per tutto il mese, con temperature che hanno superato largamente e per diversi giorni i -10,0°C.

La radiazione solare media nel campo sperimentare di Drogne è stata di 62,2 W/mq.

Qui sotto trovate i dati meteo informato PDF delle stazioni meteo.

Dati meteo gennaio 2017 – Stazione meteo di Drogne

Dati meteo gennaio 2017 – Stazione meteo di Pradas

Dati meteo gennaio 2017 – Stazione meteo di Tavarons

Radiazione solare gennaio 2017  – Stazione meteo di Drogne